CHIUDI
CHIUDI

10.01.2019

Nasce il vino
doc e bio: sarà
il primo in Europa

Massimo Dal Lago e Arianna Tessari, protagonisti dell’iniziativa
Massimo Dal Lago e Arianna Tessari, protagonisti dell’iniziativa

VALDAGNO. «Il progetto di questi due giovani si proietta in quello che dovrà essere il futuro dell’agricoltura. Bravi e lungimiranti. La Regione è al loro fianco per accompagnarli in ogni forma possibile verso la realizzazione del loro sogno». Con queste parole, il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, esprime i suoi complimenti per il progetto, portato avanti all’Azienda Vinicola Masari di Maglio di Sopra, in provincia di Vicenza, dove sta per nascere il primo vino Doc Bio d’Europa.

«I protagonisti, Massimo Dal Lago e Arianna Tessari - aggiunge Zaia - hanno compiuto una scelta strategica, molto difficile, ma che costituisce il futuro del settore». «Ho avuto modo di vedere di persona il vigneto in questione - dice - ed è davvero un esempio di scuola, ma anche di passione. Mi auguro, e la Regione è e resta a disposizione di Massimo e Arianna con l’assistenza tecnica necessaria, che al più presto si possa arrivare anche all’approvazione governativa come biodistretto».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1