CHIUDI
CHIUDI

14.03.2019

Discarica abusiva Il vecchio salotto gettato nel bosco

Anche un televisore nel bosco.  A.C.
Anche un televisore nel bosco. A.C.

Discarica a cielo aperto, spettacolo indecente . Chi in questi giorni sale a piedi lungo la strada comunale di Montepulgo immersa nel bosco, dopo aver superato la contrada Fermi, resta spiacevolmente sorpreso alla vista di un televisore e di un giradischi degli anni 70 abbandonati assieme a vecchi cassetti, ad immagini religiose e floreali, una collana di perle finte, come usavano le nonne di una volta, scatolette portagioielli e tante candele, sparse in una radura seminascosta. Si tratta di oggetti, di qualcuno che ha voluto disfarsi dopo che ha sgombrato una stanza o un appartamento e non ha pensato di meglio che gettarli nel bosco invece di portarli, come suo dovere, all’ecocentro. La strada comunale, che da Cereda sale alla frazione collinare di Montepulgo, ospita spesso piccole discariche di rifiuti d’ogni tipo abbandonati negli slarghi, seminascosti dalla vegetazione. Il gruppo alpini di Cereda, che si è preso l’incarico della manutenzione ordinaria della strada, ha un bel daffare a tagliare fronde, a pulire dall’erba i cigli, se poi ci sono queste persone incivili, poco curanti del territorio, che lo imbrattano. Si è a conoscenza che l’assessorato all’ecologia interviene sempre più spesso attraverso la società Agno Chiampo Ambiente, a cui è affidata la raccolta dei rifiuti domestici, a prelevare questi abbandoni e ha incaricato la polizia locale consortile di mettere in atto ogni mezzo per individuare gli autori di questi atti incivili. Ma a quanto sembra neppure le multe salate riescono a frenare questa pessima “abitudine”di abbandonare i rifiuti. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1