CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.06.2017

Il cantiere sul colle
alla battute finali
«La sagra è salva»

I cantiere nel colle. CARIOLATO
I cantiere nel colle. CARIOLATO

«Entro metà giugno la riqualificazione del colle Belvedere, si può dire terminata», parola di progettista (e direttore dei lavori), Feruccio Zecchin, che fuga dubbi e perplessità del comitato sagra e del gruppo giovani di Quargnenta, preoccupati che il cantiere potesse impedire lo svolgersi della sagra in programma verso metà luglio.

Il colle Belvedere indica lo spazio accanto alla piazza di Quargnenta, cuore pulsante della vita sociale della frazione di Brogliano, da cui si gode un “belvedere” sulla pianura sottostante.

«Ammetto che mi ha amareggiato il clima che si è creato intorno ai tempi di realizzazione dell’opera - aggiunge il sindaco Dario Tovo -. Ho seguito personalmente i lavori; monitorandoli quotidianamente. Se i tempi si sono allungati rispetto al programma, è perché abbiamo dato seguito alle richieste di alcune modifiche da parte rappresentanti del comitato, che hanno riguardato il percorso pedonale al colle, la realizzazione di un blocco servizi ed altre migliorie».

È stato demolito l’ex-cinema parrocchiale. Il materiale differenziato è stato utilizzato per ottenere il livello di posa della piastra polivalente. È stata sbancata anche una piccola parte della collina; l’allargamento ha permesso di costruire una struttura-servizi utile per manifestazioni comunitarie. La piastra polivalente potrà ospitare le attività sportive, ma diventerà anche il centro di aggregazione.

Anche la piazza della chiesa parrocchiale potrà trarre beneficio da questa riqualificazione. A.C.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1