CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

02.10.2017

Vende droga al bar
Preso baby pusher
di sedici anni

La droga e i soldi sequestrati
La droga e i soldi sequestrati

LUGO. Dopo giorni di indagini sabato sera gli agenti della polizia locale  Nordest Vicentino hanno fermato uno scooter guidato da un 16enne, italiano, residente in un comune vicino a Thiene. Alla richiesta di consegnare sostanze stupefacenti in suo possesso, il giovane ha sostenuto di non averne, ma appena i vigili hanno chiesto l'intervento del cane anti-droga Rocky ha deciso di collaborare e ha consegnato un calzettone da calcio che teneva sotto il giubbotto, all'interno del quale vi erano un vaso con della droga e un bilancino di precisione. In tasca aveva un secondo vasetto, più piccolo, che conteneva, anche in questo caso, marijuana. Complessivamente circa 17 grammi che sono stati sequestrati insieme ai soldi, 105 euro, guadagno dello spaccio. 
La polizia locale, che aveva ricevuto segnalazioni di spaccio dal sindaco di Lugo e da alcuni ragazzi, da alcuni giorni aveva iniziato a svolgere accertamenti a Lugo,  Zugliano e Thiene, dove il baby spacciatore incontrava e riforniva gli amici/clienti prevalentemente all'interno di bar gelaterie. Il ragazzo è ora agli arresti domiciliari. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1