CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

27.10.2017

Nuovi crollo di sassi
Strada “Prà Peloso”
vietata al transito

Transenna con cartello all’inizio della strada “Prà Peloso”. DALL’IGNA
Transenna con cartello all’inizio della strada “Prà Peloso”. DALL’IGNA

Il Comune di Calvene ha chiuso definitivamente la strada silvo-pastorale “Prà Peloso” che dal Monte Corno conduce a Cima Fonte. Pedoni, ciclisti e veicoli non potranno più passare da questo sentiero in mezzo alla natura a causa dell'elevato rischio di caduta massi provenienti dalle vecchie cave che si trovano nelle vicinanze.

«Purtroppo si sono già verificati dei cedimenti in questa zona - spiega il sindaco Andrea Pasin - che hanno pregiudicato la sicurezza nella percorribilità pedonale e veicolare della strada. Nel periodo in cui erano attive le cave, i massi scartati sono stati accatastati uno sopra l'altro fino a formare degli alti muri a secco che con il tempo sono diventati instabili. Le precipitazioni di questi ultimi anni hanno infatti eroso il terreno, causando cedimenti. L'ordinanza è definitiva, in quanto difficilmente il Comune avrà i soldi necessari a mettere in sicurezza il tratto di strada che va dall'intersezione con la strada “Pozza di Somo” al confine con Lugo. Si potrà arrivare a Cima Fonte passando dall'altra strada che non presenta alcun rischio».A.D.I.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1