Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
venerdì, 24 novembre 2017

Educazione stradale
e sicurezza in strada
con i soldi delle multe

Una lezione di educazione stradale per piccoli ciclisti. ARCHIVIO

La giunta di Zugliano, guidata dal sindaco Sandro Maculan, ha deciso come suddividere le somme che saranno incassate nel 2018 attraverso le multe per violazione al codice della strada e in particolare relative al superamento dei limiti di velocità accertato con i dispositivi di controllo a distanza. Valutando di introitare 50 mila euro, il 50 per cento, ovvero 25 mila euro, deve essere investito nella sicurezza. Per questo 6.500 euro serviranno per la messa a norma e la manutenzione della segnaletica, mentre il consorzio di polizia locale Nevi avrà a disposizione 12 mila euro per il potenziamento delle attività di controllo e di accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale a Zugliano. I restanti 6.500 euro verranno destinati principalmente all'organizzazione, da parte degli organi di polizia locale, di corsi scolastici dedicati a bambini delle elementari e a ragazzi delle medie sull'educazione stradale e, inoltre, al finanziamento di progetti di potenziamento dei servizi notturni e di prevenzione delle violazioni al codice nonché alla manutenzione delle strade.S.D.M.