CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

29.10.2017

Arrestata per tentato furto
Il processo è stato rinviato

Arresto convalidato e processo rinviato: il giudice, ieri mattina in tribunale a Vicenza, non ha ritenuto di applicare misure cautelari considerata l’entità del reato e l’assenza di precedenti dell’imputata, la 29enne lughese Manuela Murru (difesa dall’avv. Valeria Dorio) arrestata dai carabinieri con l’accusa di tentato furto in abitazione. La donna si trova in stato di libertà ed è ricoverata a causa del suo stato confusionale. Era stata colta in flagrante giovedì pomeriggio in via Bellini a Lugo, all’interno dell’abitazione della famiglia Gnata. Ad allertare i militari dell’Arma della tenenza di Dueville sono stati i proprietari della casa in cui Murru avrebbe tentato il furto dopo essere entrata dalla porta d'ingresso. I carabinieri, comandati dal sottotenente Federico Seracini, sono riusciti a fermare la 29enne rinvenendo inoltre, a seguito della perquisizione personale, 15 grammi di hashish posti poi sotto sequestro. Una pattuglia dei militari era intervenuta dopo l’allarme alla centrale operativa del 112 da parte dei padroni dell’abitazione.MA.BI.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1