CHIUDI
CHIUDI

18.02.2019

Ferrari e Topolino Le dame a 4 ruote incantano le colline

Le auto d’epoca hanno sfilato sui colli della Pedemontana VicentinaAl raduno anche Topolino , Ford Thunderbird del ’55 e Citroen Ds 20La Rolls Royce di Roberto Boribello, dei Los Locos.  FOTOSERVIZIO  CISCATO
Le auto d’epoca hanno sfilato sui colli della Pedemontana VicentinaAl raduno anche Topolino , Ford Thunderbird del ’55 e Citroen Ds 20La Rolls Royce di Roberto Boribello, dei Los Locos. FOTOSERVIZIO CISCATO

A bordo di una lussuosissima Rolls Royce del 1975, bicolor grigio-nero, arrivata direttamente dall'Irlanda c’era anche Roberto Boribello, cantante vicentino del duo di musica latino americana “Los Locos”, ieri mattina alla sesta edizione del raduno “Amauto”, dedicato al connubio tra l’amore per la propria donna e per le macchine d’epoca. Chissà se tra i suoi tanti successi, da Meneaito a Macarena, da La Mammba a El tic tic tac, Boribello ha anche intonato il ritornello di “Rolls Royce” canzone portata quest'anno sul palco di Sanremo da Achille Lauro. Certo è che il cantante vicentino, grande amico di Valter Greggio, presidente di “Astego motori d’epoca” di Sarcedo, organizzatore dell’evento, ha apprezzato il raduno che gli ha permesso di svagarsi con la fidanzata per una giornata intera godendo del panorama della Pedemontana Vicentina. «Ho sempre avuto una passione per le auto d'epoca - racconta Roberto Boribello - e questa Rolls Royce è l’ultima arrivata nel mio parco macchine». Ben 52 gli equipaggi da tutto il Veneto che hanno scelto di trascorrere una domenica all’aperto festeggiando anche San Valentino. Dopo la colazione sono partiti per un tragitto panoramico che li ha portati a raggiungere il centro di Thiene dove si sono fermati per far ammirare al pubblico presente i loro “gioielli”. Tra questi anche una Cadillac del 1961 di proprietà di Antonella Valerio di Sandrigo. «Dalla mia prima grande passione per la moda degli anni '50 - spiega Valerio - è stato facile passare ad amare le auto d’epoca. Da quando ho realizzato questo sogno, quattro anni fa, partecipo ai raduni organizzati da “Astego Motori d'Epoca”». Difficile non farsi catturare dal fascino di macchine d'epoca, come una Ford Thunderbird del ’55, una Fiat Topolino Belvedere del ’54, una Ferrari 208 Turbo dell’84, una Fiat Topolino del '64, una Porsche 911 SC del ’70, una 112 Abarth del 1978, una Lotus del ’90 con motore anteriore, un pezzo molto raro, una Renault 8 Gordini Sport del '66, due Citroen DS 20, lo “squalo”, e una Lincoln Continental Concept del '56, lo stesso modello della Ford guidato da Elvis Presley. E ancora una serie di Alfa Romeo Spider, la prima serie della Mini e altre auto ancora. Dopo la sfilata gli equipaggi sono ripartiti per le colline di Fara dove hanno sostato per il pranzo. Chiusura alla distilleria Zanin di Zugliano. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Silvia Dal Maso
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1