CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

22.07.2017

Coltivavano canapa vicino all’autostrada Scattato il sequestro

Le piante di canapa sequestrate dai carabinieri in un campo a Levà. MA.BI.
Le piante di canapa sequestrate dai carabinieri in un campo a Levà. MA.BI.

Erano state piantate lontano da occhi indiscreti, ma non abbastanza da impedire ai carabinieri della tenenza di Dueville, comandata dal sottotenente Federico Seracini, di avvistarle e sradicarle. Giovedì sera i militari dell’Arma hanno individuato e posto sotto sequestro quattro piante di canapa indiana alte tra i 70 e i 120 centimetri, coltivate per la produzione di marijuana. Alcuni ignoti le avevano interrate nella frazione di Levà, a Montecchio Precalcino, in un campo non coltivato vicino all'autostrada Valdastico. I carabinieri, impegnati in un servizio mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno individuato la canapa, rinvenendo anche le tracce di altre sei piante precedentemente raccolte. I carabinieri hanno quindi sradicato e sequestrato gli arbusti. Sono in corso le indagini finalizzate all’individuazione dei responsabili del reato di produzione e detenzione illegale di sostanze stupefacenti. Nella stessa serata i militari della tenenza, impegnati in un controllo a Dueville, hanno inoltre segnalato alla Prefettura di Vicenza un cittadino italiano, residente in paese, trovato in possesso di 0,6 grammi di marijuana.MA.BI.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1