CHIUDI
CHIUDI

30.01.2019

Missione iridata
Il Comune adotta
il giovane tennista

Il Comune di Thiene adotta un atleta davvero speciale con l'obiettivo di farlo volare ad Abu Dhabi per partecipare ai Giochi Mondiali Special Olympics. Sarà il 29enne thienese Elia Mangar Sumba, convocato per la disciplina del tennis, uno dei 115 atleti della Delegazione italiana che dal 14 al 21 marzo parteciperanno ad uno tra i più importanti eventi umanitari e sportivi dell'anno. Tuttavia per poter realizzare il sogno di Elia, che nella sua avventura sarà accompagnato dall'allenatore Stefano Barausse, è necessario l'aiuto di tutti, dato che la trasferta del giovane atleta negli Emirati Arabi è onerosa. Per questo l'assessore allo sport Giampi Michelusi ha avviato una raccolta fondi assieme al comitato Special Olympics di Vicenza e lancia un appello alla città con l'obiettivo non solo di finanziare il viaggio di Elia ma anche i diversi progetti di sport inclusivo attualmente attivi a Thiene. «Una società si può ritenere civile – ha affermato l'assessore Michelusi - solo se riesce a strutturare le proprie azioni, ponendo alla pari tutte le persone, siano esse normali o speciali. Lo sport, in modo particolare, ha l'obbligo di rivolgere forti segnali di integrazione e di inclusione. Questa Amministrazione, da sempre, indirizza i propri obiettivi in tal senso e, per conseguirli, ha bisogno del supporto di tutti. Invito pertanto i cittadini a donare quanto possono: i soldi che raccoglieremo serviranno non solo ad aiutare Elia ma anche tutti gli altri ragazzi speciali che partecipano alle attività sportive inclusive disponibili sul nostro territorio come il baskin, il tennis, il calcio, la DanceAbility, il nuoto». La prima a farsi avanti per dare il proprio contributo è stata l'associazione Età Serena che ha donato la somma di mille euro, a conferma della consueta sensibilità sociale che la distingue da sempre. «Siamo riconoscenti all’amministrazione comunale – ha aggiunto Claudia Treviso, direttore provinciale Special Olympics – per aver accolto la nostra proposta e per essersi attivata con tempestività». Chi vuole donare, può farlo entro il 28 febbraio tramite versamento su conto corrente del Comune di Thiene servizio di tesoreria presso Intesa San Paolo, filiale di Thiene via Vittorio Veneto, codice IBAN IT14 O 03069 12117 10000 00 46 267, specificando la causale: "Io adotto un campione" oppure rivolgendosi all’ufficio economato. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandra Dall'Igna
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1