CHIUDI
CHIUDI

06.02.2019

«Ha ucciso
la moglie»
Tocca ai Ris

Angelo Lavarra è accusato di aver ucciso la moglie Anna Filomena Barretta
Angelo Lavarra è accusato di aver ucciso la moglie Anna Filomena Barretta

MARANO VICENTINO. Per gli inquirenti Angelo Lavarra ha ucciso la moglie, dalla quale si stava separando. Ha sparato ad Anna Filomena Barretta all’interno dell’abitazione fra via Aldo Moro e via San Lorenzo a Marano il 20 novembre scorso. La procura ne è convinta, ma per cristallizzare gli elementi d’accusa ha deciso di affidare ai Ris di Parma una serie di accertamenti tecnici con lo scopo di fare piena luce sul dramma. Da parte sua, invece, Lavarra, 43 anni, da due mesi in carcere, continua a professare la sua innocenza

 

I Ris dovranno compiere analisi balistiche e il controllo degli stub. Dovranno stabilire, fra le altre cose, di chi è il sangue trovato in camera da letto, se sui vestiti e sugli scarponcini di Lavarra c’era sangue della moglie oltre che particelle di polvere da sparo. Dagli esiti dei riscontri, emergerà un quadro più chiaro di quanto sarebbe accaduto in casa nelle prime ore del 20 novembre scorso.  

D.N.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1