CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

19.05.2017

«Dopo i danni
del nubifragio
serve l’aiuto
della Regione»

Una mano tesa a privati cittadini e agricoltori colpiti dal maltempo che domenica scorsa ha flagellato il territorio di Marano. La richiesta è che arrivi anche da Stato e Regione il supporto al territorio maranese spazzato da acqua e grandine nella furibonda mezz'ora di nubifragio abbattutosi nella zona, domenica, intorno alle 21.30. Il sindaco Piera Moro ha stimato, come noto, danni per un milione di euro. «Piena disponibilità e supporto nei confronti del Comune di Marano e dei suoi cittadini, colpiti dal maltempo di qualche giorno fa che si sono giustamente attivati sin da subito per richiedere lo stato di calamità», confermano il deputato Federico Ginato e il consigliere Stefano Fracasso di Pd esprimendo solidarietà e vicinanza alla popolazione, chiedendo anche che la Regione si attivi: «Situazioni come questa sono sempre più frequenti e all’Amministrazione regionale chiediamo di tornare sui suoi passi destinando fondi adeguati nel bilancio regionale per casi come questo. Non ci sono infatti – sottolineano Ginato e Fracasso – solo i danni ai garage ma un intero settore, quello agricolo, messo in ginocchio».G.AR.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1