CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

27.10.2017

Controlli in banca
per contrastare
il gioco d'azzardo

La prevenzione dal gioco d’azzardo patologico sta a cuore anche agli istituti di credito.
La prevenzione dal gioco d’azzardo patologico sta a cuore anche agli istituti di credito.

THIENE. Le banche di credito cooperativo dell'Alto Vicentino scendono in campo per contrastare il gioco d'azzardo e la ludopatia attraverso gli psicologi e uno spettacolo teatrale. Una duplice e originale iniziativa che vede innanzitutto coinvolti i dipendenti degli sportelli bancari dislocati sul territorio: sono loro infatti i primi ad accorgersi di quando un cliente si trasforma in uno schiavo del gioco. Un campanello d’allarme, ad esempio, può essere il prelievo di somme ingenti, non appena viene accreditato lo stipendio sul conto corrente evidenziando quasi subito consistenti difficoltà di arrivare a fine mese. La Fondazione delle banche di credito cooperativo ha deciso quindi di formare i propri dipendenti attraverso una serie di incontri con psicologi specializzati in ludopatia, per aiutarli a identificare i clienti con problemi di gioco e, nei casi più gravi, a segnalarli all'Ulss. 
 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1