CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

10.10.2017

Panini divorati, festa in piazza

I concorrenti di “Man vs Food” prima di iniziare l’abbuffata. ANGONESE
I concorrenti di “Man vs Food” prima di iniziare l’abbuffata. ANGONESE

A divorare più in fretta di tutti un super panino “a più piani”, bevendo l’indispensabile birra per favorire la sua deglutizione, è stato Manuel Dal Santo.

Sovvertendo il detto “nemo propheta in patria” è proprio un caltranese ad aprire l’albo d’oro di “Man vs food” simpatica sfida fra mangiatori di panini “american style” preparati ad hoc dai cuochi della Pro Loco Caltrano organizzatrice di questa nuova manifestazione inserita nel contesto dell’annuale Festa del Ringraziamento e dell’Agricoltura.

Sulla tavolata allestita in Piazza Dante, “cuore” del pomeriggio di festa, ben disposti su due file i paninazzi, più birre adeguate alle necessità, si son visti letteralmente aggrediti da una quindicina di concorrenti, inclusa una signora, intenzionati a trasferirli nel loro stomaco nel minor tempo possibile.

Attorno qualche “fan-club”, fondato seduta stante, si sgolava a sostegno dei propri beniamini mentre decine di cellulari venivamo messi sotto pressione per filmare e fotografare una sfida rivisitata in chiave “fast food”. Proprio così, perché l’antico “pasto delle belve” a base di pastasciutta era uno dei “piatti forti” delle sagre paesane d’un tempo.

Manuel Dal Santo vince la sfida ripulendo il piatto in 9’57”. Il tempo impiegato non inganni: i panini erano più che imbottiti. Secondo posto, distacco 28”, per Davide Mazzucco. Terzo, ad 1’30”, Roberto Dal Santo.

Molto seguito anche il “Tiro della bora”: due concorrenti impegnati a trascinare un grosso tronco per una quindicina di metri. R.A.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Carrè e Chiuppano avviano la procedura per la fusione. Il nuovo ente potrebbe chiamarsi Colbregonza, vi convince questo nome?
ok