CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.10.2017

Marijuana al cimitero
Il sindaco dà l’allarme

La marijuana sequestrata dagli agenti della polizia consortile
La marijuana sequestrata dagli agenti della polizia consortile

Sindaci in prima linea per contrastare il consumo di sostanze stupefacenti tra i giovanissimi. In pochi giorni sono stati due i casi in cui i primi cittadini hanno segnalato situazioni sospette alla polizia locale del consorzio Nordest Vicentino: seguendo le indicazioni gli agenti sono riusciti a fermare quattro persone tra i 16 e i 18 anni in una settimana, sequestrando complessivamente quasi 50 grammi di marijuana.

L'episodio più recente si è verificato venerdì. Alle 16.30 una pattuglia ha effettuato un controllo nei dintorni del cimitero di Chiuppano, in via Marola, zona precedentemente segnalata dal sindaco Giuseppe Panozzo. Con gli agenti era presente Rocky, il pastore tedesco antidroga che di recente è stato spesso impiegato dalla polizia locale. L'attenzione dei vigili è stata immediatamente catturata dalla presenza di tre giovani vicini ad un'auto in una strada vicinale sul retro del camposanto.

Raggiunto il gruppetto, gli agenti hanno invitato i ragazzi a consegnare eventuali sostanze stupefacenti in loro possesso. Uno di essi ha immediatamente estratto dalla tasca dei pantaloni uno spinello, dicendo che era tutto ciò che avevano. Non del tutto convinti, sia i ragazzi che l'auto sono stati comunque sottoposti all'esame olfattivo di Rocky. Senza esitazioni il pastore tedesco ha immediatamente segnalato la parte anteriore destra dell'abitacolo.

Procedendo con la perquisizione del cruscotto i vigili hanno rinvenuto un involucro contenente circa 30 grammi di marijuana. I tre giovani, tutti diciottenni della zona, hanno dichiarato di avere acquistato l'“erba” a Vicenza e di detenerla per uso personale. Perciò sono stati segnalati alla Prefettura di Vicenza come consumatori di sostanza stupefacente. Inoltre è stata ritirata la patente di guida al conducente del veicolo.

«In paese giravano diverse voci in merito a strane frequentazioni del cimitero, perciò ho immediatamente provveduto ad effettuare una segnalazione alla polizia locale - spiega il sindaco Panozzo. - Tra i compiti di amministratori e Comuni c'è il monitoraggio del territorio, ma anche l'informazione e la prevenzione per contrastare il consumo di sostanze stupefacenti». MA.BI.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Carrè e Chiuppano avviano la procedura per la fusione. Il nuovo ente potrebbe chiamarsi Colbregonza, vi convince questo nome?
ok