CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

15.08.2018

Fanno analisi sull’acqua con il ricavato della festa

Il corso d’acqua attira tremila persone. FOTOSERVIZIO STELLA CISCATOL’area dell’Isolon spesso invasa dai bagnantiLe analisi sull’acqua hanno dato risultati rassicuranti
Il corso d’acqua attira tremila persone. FOTOSERVIZIO STELLA CISCATOL’area dell’Isolon spesso invasa dai bagnantiLe analisi sull’acqua hanno dato risultati rassicuranti

In un tempo di grave allerta per criticità come l’inquinamento di falde e corsi d’acqua – l’emergenza pfas insegna – la prevenzione non parte solo dalle istituzioni, ma dagli stessi cittadini. Esemplare quanto è accaduto a Chiuppano: l’associazione InfoChiuppano.it/2PanProject, preoccupata dello stato di salute dell’Astico e dell’oasi Isolon, ha commissionato delle analisi per stabilire i livelli di pesticidi, metalli pesanti e idrocarburi presenti nel corso d’acqua. Il risultato è rassicurante, ma l’invito è di tenere alta l’attenzione. «Il gran numero di bagnanti, circa tremila, che ogni estate cercano refrigerio nell’Astico e l’evidente stato di degrado in cui versano alcuni tratti, ci hanno fatto temere per la qualità dell’acqua» spiega il presidente Paolo Ranzolin. «La nostra preoccupazione era legata soprattutto alla vicinanza del torrente ad alcune zone industriali e artigianali, oltre alla presenza in alcuni punti di rifiuti». «La curiosità di voler accertare lo stato di salute del torrente che percorre la nostra valle ci ha spinti a commissionare l’analisi delle acque utilizzando parte del ricavato della festa “Rockolando a Pasquetta”, evento che organizziamo da dieci anni sulle Bregonze». Investendo oltre 400 euro raccolti tramite il festival – durante il quale ha prestato servizio una trentina di volontari - l’associazione ha affidato gli accertamenti a un laboratorio della zona per individuare la presenza di eventuali sostanze nocive. I campioni sono stati prelevati nei dintorni dell’oasi Isolon, area verde lungo l’Astico che ogni estate accoglie migliaia di bagnanti e dove viene tradizionalmente organizzato l’Isolon Festival. «Abbiamo riscontrato con gioia che tutti i parametri analizzati rientrano ampiamente nei livelli previsti dalla legge. Consapevoli dei limiti di un accertamento non sistematico come il nostro, crediamo che questa iniziativa possa sensibilizzare i cittadini sulla necessità di prendersi cura e di vigilare costantemente sull’ambiente che ci circonda. Lungo l’Astico ci sono moltissime zone che richiederebbero interventi di pulizia. La nostra associazione continuerà a impegnarsi per difendere questo luogo “fantAstico”». Tra gli obiettivi di InfoChiuppano.it/2PanProject c’è la sensibilizzazione su temi ambientali come riciclo, riutilizzo e rispetto del territorio. «Le analisi sono state rese pubbliche - ricorda Ranzolin – esponendo delle tabelle in centro e nell’area verde». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Marco Billo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Fusione tra Carrè e Chiuppano: quale nome preferisci per il nuovo Comune?
ok