CHIUDI
CHIUDI

24.06.2016

Un parco
in memoria
del fumettista
Simioni

Un parco dedicato al fumettista Alberto Simioni, con la possibilità di incontrare professionisti del settore. È quanto previsto domenica, dalle 15, nell'area verde tra le vie Prati e Carducci a Breganze. Dopo il “Bonvi parken” di Modena, il parco “Andrea Pazienza” di Bologna, il parco “Hugo Pratt” di Rimini e i parchi “Corto Maltese” di Roma e di Napoli, ora arriva un’area dedicata al disegnatore di fumetti scomparso il 21 febbraio 1990, a 38 anni. L'idea, partita da un amico di Simioni, ha trovato il supporto di ben 400 tra cittadini e amici del disegnatore e l'immediato appoggio dell'Amministrazione comunale. E così, a distanza di poco più di un anno dal lancio della proposta, si è arrivati alla conclusione del progetto dedicato al prof. Simioni, molto conosciuto in paese e in provincia per la sua professione di insegnante di inglese, ma soprattutto per i suoi fumetti. Tra questi, il più conosciuto e longevo è stato il cow boy Gigitex apparso sulle pagine del mensile comboniano “Il Piccolo Missionario” tra il 1971 e il 1990. Ma è da ricordare anche la sua attività per “La Voce dei Ragazzi” inserto mensile del settimanale della Diocesi di Vicenza “La Voce dei Berici”, dal 1978 al 1984.M.B.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1