CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

06.08.2018

La Grande Guerra in sette incontri tra Europa e Italia

Una trincea della Grande Guerra
Una trincea della Grande Guerra

Tornano in autunno, per i mesi di settembre e ottobre, le serate organizzate dal Comune di Breganze dedicate alla storia “Dalla Grande Guerra del 1914 all'inferno della seconda guerra mondiale”, con relatore il prof. Giuseppe Testolin. Gli appuntamenti su “La guerra civile europea 1914-1949” si svolgeranno in sala Meridiana tutti i lunedì alle 20.30 a partire dal 10 settembre quando verrà affrontato l'argomento “Europa 1788-1914: nazionalità e nazionalismi preparano la Grande Guerra”. Il docente spiegherà come si sia passati da un'Europa “romantica delle nazioni” agli “ultimi giorni della civiltà europea”. Nel secondo incontro, previsto per il 17 settembre, si affronterà il tema “Guerra civile europea prima tappa: la Grande Guerra delle nazioni 1914-1918” approfondendo la “guerra di massa come fabbrica fordista”, mentre il 24 settembre si parlerà di “Guerra civile europea tra rivoluzione sociale e reazione”. L'8 ottobre il prof. Testolin affronterà l'argomento “Guerra civile europea come guerra totale” concentrandosi sui civili in prima linea, l'economia di una società in guerra e l'annientamento del nemico nella guerra totale. Nei lunedì 15 e 22 ottobre, invece, i corsisti seguiranno due approfondimenti: il primo sarà relativo a “Caporetto: una lettura aggiornata della disfatta”mentre il secondo toccherà il tema “L'Italia tra guerra patriottica e guerra nazionalista”. Gli incontri si chiuderanno il 29 ottobre quando si parlerà di “Europa 1945-1949: il continente selvaggio”. Per informazioni e preiscrizioni è possibile rivolgersi ai responsabili della biblioteca. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

S.D.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1