CHIUDI
CHIUDI

19.12.2018

Raid in asilo e biblioteca Rubati i soldi del Natale

La scuola materna visitata l’altra notte dai ladriL’accesso alla palazzina Valle.  FOTOSERVIZIO DONOVAN CISCATO
La scuola materna visitata l’altra notte dai ladriL’accesso alla palazzina Valle. FOTOSERVIZIO DONOVAN CISCATO

Hanno rubato il Natale dalla materna di Torrebelvicino, portando via 3 mila euro d'incasso del concorso a premi di sabato sera. Come novelli Grinch, il personaggio dei fumetti dalla pelle verde che detesta le Feste, quello che sembra essere un gruppo di malviventi si è introdotto nella materna “Maria Immacolata” con annesso nido. IL COLPO. Quando ieri mattina la coordinatrice è arrivata ad aprire le porte dell'istituto, non si è accorta di nulla: gli ingressi si presentavano così come erano stati lasciati e l'antifurto era regolarmente inserito, nonostante segnalasse qualche anomalia. Solo arrivata davanti all'ufficio della presidenza, chiuso da un'ulteriore serratura, si è accorta che la porta era stata forzata. Poi, l'amara scoperta: i ladri si erano diretti alla cassaforte, forzandola. Quindi, era stato portato via l'incasso della serata benefica programmata sabato scorso. Un momento in cui i genitori, che finanziano gran parte dell'attività didattica della paritaria, avevano aperto i cordoni della borsa con donazioni che, in totale, avevano raggiunto 3 mila euro. In compenso, gli arnesi da scasso sarebbero stati lasciati sul tavolo della presidenza. Non è ancora chiaro se i ladri abbiano avuto fortuna nel trovare l'incasso o se, come più probabile, sapessero di trovare quei soldi. Non è finita qui perché, nonostante l'unico vero e proprio furto sia stato messo a segno nell'istituto scolastico, i malviventi hanno proseguito nei loro raid quasi senza lasciare traccia se non qualche danno per tentare di arraffare ulteriore denaro, senza successo: il tutto in uno spazio molto ristretto perché hanno visitato la palazzina Valle che è la casa di tutte le associazioni , fra cui gli alpini, e sede della biblioteca civica. Dalle prime ricostruzioni, sembra che abbiano “visitato” tutti i locali. Ieri, sono stati allertati i carabinieri della compagnia di Schio che hanno raccolto la denuncia e hanno effettuato i primi rilievi. I COMMENTI. «Bisogna interrogarsi sull'origine di quello che è successo, se siamo arrivati a vedere un furto alla scuola materna di Torre – spiega amareggiato il sindaco Emanuele Boscoscuro -. Dispiace ancor di più perché la giornata di ieri era iniziata leggendo della bruttissima notizia della rapina al nostro giovane concittadino che ha dei risvolti davvero tristi». «Bisogna ringraziare davvero questi ladri – commenta sarcastico Andrea De Pretto, del comitato genitori-. I ladri, rubando questi soldi che servono soprattutto per finanziare l'offerta didattica di una scuola paritaria, hanno fatto un danno all'intera comunità». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Karl Zilliken
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1