CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

10.10.2018

«Mi sento male»
Entrano in casa
e rubano un anello

Una pattuglia dei carabinieri di Schio
Una pattuglia dei carabinieri di Schio

TORREBELVICINO. Con la scusa di doversi urgentemente recare in bagno a causa di un malore, entrano in casa e rubano un anello del valore di circa 400 euro. È successo a Torrebelvicino, dove l'anziana proprietaria dell'abitazione, accortasi di quanto accaduto, ha allertato il 112 che ha inviato una pattuglia sul posto e ciò ha permesso di individuare immediatamente le responsabili del furto. Si tratta di due giovani donne italiane di origine nomade, P.D. 20 anni e R.B. 24 anni, poi denunciate all'autorità giudiziaria.

 

I servizi straordinari di controllo del territorio hanno portato anche ad altri risultati. Tre pattuglie, in coordinamento con i militari dell’Aliquota radiomobile, sono riuscite ad intensificare le verifiche sul territorio e ciò ha portato alla denuncia, in due diverse occasioni, di C.D., 20 anni,  e G.R., 32 anni, per possesso di sostanza stupefacente ad uso personale; nel caso del primo soggetto marijuana, hashish per il secondo. C.D., inoltre, è stato denunciato per il porto ingiustificato di un manganello in legno.

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1