CHIUDI
CHIUDI

13.12.2018

La frana a Savena messa in sicurezza in due settimane

La frana a Savena messa in sicurezza
La frana a Savena messa in sicurezza

Messa in sicurezza la strada del quartiere di Savena franata a inizio novembre. Non aveva retto alle prime piogge dell’inverno la strada, all’altezza del bivio tra le due parti del quartiere Savena, che era franata rendendo impraticabile la circolazione per i residenti delle contrade Scapini, Zorletti, Santini, Grossi, Pason, Cunegati e Mogre. L'amministrazione comunale si è da subito attivata per sistemare i disagi garantendo la stabilità del monte con la posa di una rete ancorata da chiodi e funi d'acciaio: «Abbiamo lavorato in condizioni d'urgenza- spiega l’assessore Giuliano Cumerlato- in due settimane, dal 21 novembre al 5 dicembre, siamo riusciti a sistemare lo smottamento a monte e a valle della strada, grazie al lavoro della ditta Negropal di Chiampo. Il Comune ha investito 70mila euro per coprire questa spesa nell’attesa di un contributo regionale». «Ringrazio- conclude il sindaco Armando Cunegato- gli uffici e il geometra Paolo Scapin, che si sono prodigati per sistemare tutte le emergenze causate dal maltempo». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

S.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1