CHIUDI
CHIUDI

04.09.2014

Grande Guerra, centenario
nel segno di arte e letteratura

La Strada delle 52 gallerie che sarà illuminata artisticamente
La Strada delle 52 gallerie che sarà illuminata artisticamente

Valli si prepara ad accogliere gli ospiti che daranno vita ai progetti per le celebrazioni del centenario della Grande Guerra. Il premio Nobel William Faulkner disse “abbiamo il dovere di ricordare, il coraggio, l'amore, l'onore, l'orgoglio, la speranza la pietà ed il sacrificio che sono stati la gloria del passato". Ispirandosi al suo insegnamento la prossima settimana l'artista Marco Nereo Rotelli, con la collaborazione del sindaco Armando Cunegato, presenterà i progetti di "Via Pasubio" la serie di proposte commemorative, culturali ed etiche, inserite nell'ambito del programma di recupero e valorizzazione territoriale per il centenario della Grande Guerra, denominato “Va.po.re".
Da lunedì 8 a venerdì 12 settembre, la sala consiliare sarà la sede di alcuni incontri incentrati su arte, letteratura ed architettura duranti i quali celebri ospiti si alterneranno per promuovere il patrimonio storico, paesaggistico e culturale valligiano iniziando così un percorso che giungerà a compimento nel 2015 con le commemorazioni del primo conflitto mondiale. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

Sara Panizzon
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1