CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.11.2018

Razzia all'Itis
Rubati tutti i pc
Appello sul web

La sede dell'Itis De Pretto preso di mira dai ladri
La sede dell'Itis De Pretto preso di mira dai ladri

SCHIO. Furto nella notte, spariscono 36 computer dall'Itis “De Pretto” di Schio ed ora l'appello di professori e studenti è virale: «Aiutateci, quei pc ci servono».

Era la tarda serata di lunedì quando, approfittando del buio, alcuni malintenzionati sono riusciti a introdursi nei corridoi nell'istituto guidato dal dirigente Alberto Frizzo. Sembra che i ladri sapessero esattamente dove dirigersi, perché hanno fatto man bassa di computer per un valore di circa 20.000 euro. I pc che sono stati rubati erano l'anima pulsante delle Lim, le lavagne interattive multimediali che sono diventate parte fondamentale delle lezioni dei giovani studenti dell'Itis di via XXIX aprile. Su quanto accaduto stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Schio che per il momento mantengono il massimo riserbo. 

Quello che è partito fortissimo è la reazione sul web: l'obiettivo di genitori e professori è è creare i presupposti per garantire la regolarità delle lezioni e quindi chiedono a chiunque disponga di computer di farne dono alla scuola.  
 

K.Z.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1