CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

05.09.2018

Ritrovato sano
e salvo 13enne
scomparso

Ritrovato dalla polizia stradale
Ritrovato dalla polizia stradale

LAVARONE (Trento). ore 13.30 È stato ritrovato e sta bene Valerio Bertoldi, il 13enne di Lavarone scomparso da ieri sera. Il ragazzino è stato trovato intorno alle 13 di oggi all’uscita dell’autostrada di Badia Polesine (Rovigo) da una pattuglia della Polizia Stradale. Valerio avrebbe percorso oltre 130 chilometri con la sua bicicletta; non sono ancora chiari i motivi del suo allontanamento, ma secondo quanto si è appreso pare che il giovane volesse «vedere il mare».

 

Le sue ricerche erano cominciate ieri dopo che i familiari avevano lanciato l’allarme al Numero Unico per le Emergenze 112 non vedendolo rientrare a casa da un giro in mountain bike. Le operazioni di ricerca sono cominciate immediatamente per setacciare le zone attorno all’abitazione del ragazzo e al paese di Lavarone. Coinvolti il personale di terra dell’Area operativa Trentino meridionale, centrale e orientale, le unità cinofile e i cani molecolari del Soccorso Alpino, l’elicottero per effettuare dei sorvoli sulla zona, i vigili del fuoco volontari e permanenti con i droni, la Guardia di finanza, la polizia di stato, la Croce rossa e le unità cinofile della Scuola provinciale Cani da Ricerca e Catastrofe. Sono state inoltre attivate le squadre del Cnsas del Veneto di Arsiero e Padova - in supporto anche la Protezione civile di Astico - per controllare i sentieri sul versante vicentino della Val d’Astico. Nella giornata di ieri le ricerche si sono protratte fino a notte fonda senza ottenere risultati.

Le ricerche sono riprese alle prime luci dell’alba di oggi, ripercorrendo e perlustrando nuovamente le aree e i sentieri attorno a Lavarone, per un totale di circa 150 uomini coinvolti nelle ricerche. Fino alla notizia del ritrovamento del giovane in provincia di Rovigo.

 

ore 10 Il Soccorso alpino di Arsiero è impegnato in queste ore nelle ricerche di Valerio Bertoldi, il tredicenne di Lavarone (Trento), di cui non si hanno più notizie da quando ieri mattina si è allontanato con la propria mountain bike dalla Val di Centa, a pochi chilometri dal confine di provincia.

Ieri, allertati attorno alle 19, i soccorritori vicentini sono partiti in supporto dei colleghi del Soccorso alpino trentino per perlustrare la zona di competenza. Al momento si stanno muovendo nella zona confinante verso la Val d'Astico, dove scendono strade forestali e sentieri.  

 

Il ragazzino di 13 anni, alto un metro e 50, secondo quanto pubblicato nel sito del Comune di Lavarone, è uscito da casa in sella ad una mountain bike bianca e grigia, dovrebbe indossare maglia o pantaloni di colore rosso ed ha con se uno zainetto arancione.

Sara Panizzon
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1