Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
mercoledì, 19 settembre 2018

Il sindaco regala
agli studenti gite
e scuolabus

Il sindaco Andrea Cecchellero davanti al municipio. STUDIO STELLA

POSINA. Il sindaco regala il trasporto scolastico, gite comprese. Unica condizione: essere posenate. Vivere a Posina è una scelta che può anche essere difficile. Il fascino della montagna, infatti, non sempre vince sulla comodità della valle ed il paese rischia di spopolarsi gradualmente perché alcuni residenti potrebbero decidere di spostarsi di qualche chilometro per essere più vicini al posto di lavoro o ai servizi, come per esempio le scuole. Ma può anche essere che chi vive in località più lontane dal centro del paese abbia difficoltà a raggiungere la scuola dell'infanzia o la primaria. Ed è proprio sulle scuole che la giunta guidata da Andrea Cecchellero ha deciso di fare un investimento relativamente piccolo, parametrato ad un bilancio comunale, ma significativo per non far sentire i posenati svantaggiati, anche rispetto a chi vive a soli dieci chilometri di distanza, quasi tutte curve, ad Arsiero. E mette sul piatto 15 mila euro.