CHIUDI
CHIUDI

20.12.2018

Il miracolo natalizio della Betlemme nell’incanto lacustre

Folla per il Natale a Laghi
Folla per il Natale a Laghi

Il miracolo natalizio si ripete nel più piccolo paese veneto che, grazie ad una Pro loco attiva e coinvolgente e ad un solerte Comune, grazie al creativo lavoro di tanti volontari e abitanti diventa un’affascinante Betlemme. È l’ “Incanto di Natale a Laghi”, capace di attirare migliaia di visitatori, riproposto per la 15a edizione dilatando ancor più il tempo e gli spazi. Quest’anno, infatti, per la prima volta la manifestazione si svolgerà in ben tre giornate: domenica, lunedì di Vigilia e mercoledì di S.Stefano. Tante le attrazioni: la capanna della natività che galleggia sul caratteristico laghetto; le corti trasformate in angoli suggestivi; l’albero di ghiaccio; il presepe adagiato sul fondo della fontana della piazza; l’antica macina rimessa in funzione per ricavare l’olio di noce; la preparazione del formaggio nell’antico casello. E, poi, il mercatino, aperto domenica dalle 13, con tante bancarelle su cui sono esposti i prodotti della terra e i tradizionali dolci. Alle 15 c’è l’appuntamento musicale con la banda di Arsiero, mentre dalle 19 è prevista la cena con sapori e tradizioni della Val Posina. Fra le iniziative di lunedì spicca il canto corale della Stella, che anticiperà il corteo della fiaccolata, prevista per le 17.30, quando un fuoco artificiale darà luce alla capanna sul lago, seguito dallo spettacolo pirotecnico. Dalle 18.30 in centro si potranno degustare le specialità locali fino alla messa di mezzanotte. La festa proseguirà a S. Stefano, sempre col mercatino aperto dalle 9 alle 20. Alle 15.30, in chiesa, c’è l’appuntamento col famoso concerto lirico. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

G.M.F.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1