CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

10.10.2018

Ospiti inglesi
trovano il Civico
tuto esaurito

Gli ospiti inglesi del coro Monte Pasubio
Gli ospiti inglesi del coro Monte Pasubio

SCHIO. Al teatro Civico c’è il tutto esaurito e più di cento persone sono costrette a rimanere fuori. Tra queste il maestro Donald Ezard e mister Kenneth Webb appena giunti da Manchester per assistere alla serata organizzata per i cinquant’anni di attività del coro Monte Pasubio. I due avevano conosciuto il gruppo scledense nel lontano 1975 nel corso di una rassegna internazionale svoltasi in Irlanda. Appena letto sui social che ci sarebbe stato un concerto per festeggiare l’anniversario, Ezard e Webb hanno preso il primo volo per unirsi ai tanti amici e simpatizzanti del Monte Pasubio accorsi così numerosi che il teatro di via Maraschin non è riuscito a contenerli tutti. Tra chi non è riuscito ad entrare c’erano appunto il direttore della “Spurley hey wind band” di Manchester, con la quale gli scledensi si sono esibiti durante la tournée in Inghilterra nel 1978, e l’autista del pullman che accompagnava i giovani musicisti inglesi che nei primi anni ’80 hanno tenuto alcuni concerti a Schio. Ad un certo punto, vista l’insistenza dei due e resisi conto che non erano ospiti qualsiasi, gli addetti al controllo li hanno fatti accomodare anche se in un postazione un po’ scomoda. Al termine della serata Donald Ezard, che nel 1970 al festival di Edimburgo ha diretto anche Luciano Pavarotti, è comunque riuscito a salire sul palco dove ha potuto riabbracciare il maestro Giorgio Mendo ed i vecchi amici coristi conosciuti più di quarant’anni fa.

Bruno Cogo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1