CHIUDI
CHIUDI

26.05.2018

Rivoluzione-Lega
Il segretario è
islamico-vicentino

L’assessore Moreno Marsetti ad una cerimonia pubblica
L’assessore Moreno Marsetti ad una cerimonia pubblica

MALO. Il nuovo segretario della Lega maladense, eletto con voto quasi plebiscitario, ha per metà origini marocchine e islamiche. «Ma non sono praticante», premette Moreno Marsetti, che a 28 anni può già vantare un quinquennio da consigliere comunale di maggioranza e un triennio ormai da assessore allo sport, caccia e pesca ed altre deleghe, tutte assolte con impegno. E se non bastasse, nel 2015 è stato pure il più votato con 368 preferenze. Ora, con l'80 per cento dei consensi dei militanti, passa alla guida della sezione di Malo e Monte di Malo, commissariata da qualche mese. Succede ad Adriano Addondi, anche lui di Molina e con un passato da assessore. «Punto al dialogo con tutte le forze politiche e a dare spazio ai giovani», è l'esordio del neosegretario. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1