CHIUDI
CHIUDI

18.01.2019

Rapina armata
nella sala slot
Presi i 2 banditi

Gli oggetti e l'arma sequestrati ai banditi
Gli oggetti e l'arma sequestrati ai banditi

MALO. Notte di paura alla sala slot El Dorado Gaming di via Vicenza a Malo. Due rapinatori a volto coperto e armati dì pistola hanno fatto irruzione poco prima della chiusura e si sono fatti consegnare l'incasso di 4.560 euro. Poi si sono dileguati nelle campagne. Immediato l'intervento dei carabinieri della compagnia di Schio del capitano Jacopo Mattone che, in collaborazione con i colleghi della compagnia di Thiene, hanno rintracciato i due rapinatori e li hanno arrestati. Si tratta di Danijel Ocausanin, bosniaco di 33 anni e Marco Milanovic, serbo di 27 anni, volti noti alle forze dell'ordine. 

 

I carabinieri hanno subito raccolto le testimonianze e controllato i filmati delle telecamere sono riusciti a risalire ai due autori: si sono precipitati nell’abitazione dei due e li hanno bloccati; uno mentre tentava di scavalcare una recinzione nel tentativo di darsi alla fuga e l’altro nascosto in un pagliaio: entrambi indossavano ancora gli abiti utilizzati per la rapina. I carabinieri hanno recuperato tutta la refurtiva, due cellulari e la pistola a tamburo (una Wembley Mark IV cal.10) totalmente funzionante usata durante il colpo e che era stata nascosta all’interno di una cuccia per cani.

K.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1