CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

06.12.2018

In silenzio
nei panni
di un migrante

Un gruppo di partecipanti al silent play
Un gruppo di partecipanti al silent play

MALO. Un silent play su accoglienza e integrazione dal titolo “Sospesi”, quello che si è svolto al Centro giovanile di Malo e che ha coinvolto poco meno di duecento persone. Quanto è difficile accogliere oggi? Come possiamo immedesimarci nell’altro? Da cosa scappano queste persone, cosa provano? Queste e molte altre sono state le domande che hanno accompagnato i partecipanti durante l’esperienza, guidati in cuffia da una voce narrante. Un silent diviso in due parti, una prima più introspettiva nella quale mettersi realmente nei panni di un migrante, affrontando la fuga da casa, le difficoltà del viaggio e la realtà che non tutti gli uomini nascono liberi e uguali ed una seconda più dialogata tra i partecipanti, con un momento di riflessione e discussione divisi in piccoli gruppi. Un’ora e mezza intensa, per esporre la persona a continui stimoli ed interrogativi, per far riflettere sui temi dell’integrazione, dell’accoglienza, del viaggio. Due turni di teatro interattivo, per un pomeriggio di riflessione proposto dal gruppo Accoglienza Migranti, associazione Non dalla Guerra e Caritas Italia, che è già stato proposto in diversi contesti nazioni e non. “Sospesi” per la prima volta è stato presentato ad un pubblico eterogeneo per età, esperienze lavorative e vissute ed istruzione, proprio a Malo; gli organizzatori dicono, «Non ci saremmo mai aspettati così tanta partecipazione, certo ci speravamo ma vedere tutte queste persone ci fa pensare che il tema interessi e che la sensibilità sia molto alta».

Greta Dircetti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1