CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

27.07.2018

Schianto frontale tra auto In tre finiscono all’ospedale

L’incidente è avvenuto in via Scovizze alle 18.10. FOTO ZILLIKEN
L’incidente è avvenuto in via Scovizze alle 18.10. FOTO ZILLIKEN

Schianto tra due auto, tre donne finiscono all’ospedale. È successo alle 18.10 di ieri in via Scovizze ad Isola, all’altezza dei nuovi capannoni della Dhl. Coinvolte una Fiat Bravo ed una Mercedes Classe A. Per cause che sono al vaglio degli agenti della polizia locale dell’Unione dei Comuni di Caldogno, Isola e Costabissara guidati dal comandante Ermanno Pianegonda, i due veicoli con a bordo rispettivamente una donna residente a Costabissara e due donne provenienti dal Padovano sono entrati in collisione a velocità moderatamente sostenuta. Da una prima ricostruzione sembra che la Classe A stesse superando una bicicletta invadendo la corsia opposta proprio mentre stava sopraggiungendo la Bravo. L’impatto è stato violento e ad avere la peggio è stata la conducente della Bravo. L’auto si è accartocciata non consentendo alla donna di uscire autonomamente dal veicolo. Per estrarla sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Vicenza che hanno lavorato per diverso tempo prima di riuscire a consegnarla al personale del Suem, che con un codice di media gravità si è diretto verso l’ospedale di Vicenza per gli accertamenti. Sono stati segnalati disagi alla circolazione; la strada è stata chiusa per permettere che soccorsi e rilievi venissero effettuati in sicurezza. Le operazioni sono proseguite per circa due ore. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

K.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1