CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

20.09.2017

I pericoli
della ludopatia
in un incontro
dei “No slot”

Ludopatia, una serata informativa per conoscerla e per comprenderne i pericoli. La organizzano domani alle 20.30 nella sala polivalente in stradella del Municipio il comitato “No slot” di Isola e l'associazione “Ora” con il patrocinio dell'amministrazione comunale. Alla serata parteciperanno Roberta Radich, psicologa e psicoterapeuta che, anche come presidente della fondazione “Capta” di Vicenza, si occupa delle dipendenze psico-fisiche e l'avvocato Osvaldo Asteriti che è tra i massimi esperti nazionalirelativamente al contrasto del gioco d'azzardo e delle sale con apparecchi che consentono la vincita in denaro, come sale sloti e videolottery. Ad Isola, la questione “slot” è molto sentita. Il Comitato “No slot”, in poco tempo, ha raccolto oltre 200 adesioni. L'ultima battaglia è quella contro la sala che ha aperto i battenti lungo la Sp 46. Le regole per avviare questo tipo di attività nel territorio comunale di isola sono piuttosto stringenti: e sale devono essere lontane almeno 500 metri da specifici luoghi sensibili già definiti dalla Regione ma anche da luoghi di culto, oratori e strutture socio-sanitarie; tra locali che mettono a disposizione vincite in denaro devono esserci almeno 100 metri di distanza; le sale, poi, possono aprire esclusivamente in zona industriale e non devono superare i 100 metri quadrati. Oltre a questo, ci sono una serie di direttive per la protezione dei clienti: niente vetrine oscurate, no alle zone fumatori, nessuna insegna luminosa interna visibile dall'esterno e tanto meno fuori dalle sale. K.Z.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il 17 dicembre si voterà per la fusione dei comuni di Arsiero e Tonezza. Andrai a votare?
ok