CHIUDI
CHIUDI

07.03.2019

Fuga da scuola
In 200 chiedono
subito lavoro

Il viale di accesso alla cittadella degli studi. FOTO DONOVAN CISCATO
Il viale di accesso alla cittadella degli studi. FOTO DONOVAN CISCATO

SCHIO. Un percorso di studi interrotto anzitempo, in attesa di un lavoro che ancora non c’è. Se le motivazioni che portano gli adolescenti ad abbandonare, anche solo momentaneamente la scuola sono diverse e molto spesso personali, il fenomeno ha iniziato a diffondersi anche nel nostro territorio. Nel 2018, infatti, sono stati 195 i ragazzi di età compresa fra i 15 ed i 19 anni che si sono rivolti al Centro per l'impiego di Schio per cercare un lavoro dopo aver lasciato gli studi. Di questi 85 sono femmine e 110 maschi.

 

I giovani che abbandonano la scuola e iniziano a cercare lavoro si rivolgono anche al Centro per l'impiego di Schio. «Come Cpi in Veneto offriamo colloqui di orientamento al ragazzo e alla sua famiglia - spiega Lisa Rigadello di Veneto Lavoro - con informazioni sulle scuole superiori o i centri di formazione professionale, sul mercato del lavoro, sull'apprendistato».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1