CHIUDI
CHIUDI

23.02.2019

Evade dai domiciliari
e perseguita la ex
Stalker in carcere

Perseguitava la ex, Jarno Canè è in cella
Perseguitava la ex, Jarno Canè è in cella

SCHIO. Ai domiciliari per le violenze alla compagna, evade e la perseguita ancora. Ma stavolta finisce in carcere. Nel pomeriggio di ieri i militari della stazione di Schio hanno tratto in arresto Jarno Canè, 38 anni, originario di Malo e residente a Schio, in esecuzione di un’ordinanza di sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari.

L’aggravamento della pena è scaturito dalle ripetute trasgressioni dell’uomo all’obbligo di non comunicare con la compagna, nonché per un’evasione dai domiciliari, avvenuta nella serata del 13 febbraio, scoperta dai carabinieri della stazione di Schio a seguito di un’attività di indagine sviluppatasi tramite lo studio di tracciati gps, l'acquisizione di telecamere e dichiarazioni di testimoni.

 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1