CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

09.07.2018

Arriva il patto per stimolare la lettura

Il “Centro per il Libro e la Lettura”, istituto autonomo del ministero dei Beni e delle Attività culturali, ha conferito al comune di Arzignano la qualifica “Città che legge” per il biennio 2018/2019, riconoscimento assegnato alle amministrazioni che si adoperano nel promuovere con continuità la lettura, in quanto pratica essenziale allo sviluppo intellettuale, sociale ed economico e dunque al benessere della comunità. «Da anni il Comune opera per promuovere la cultura in città», dicono il sindaco Giorgio Gentilin e l’assessore Mattia Pieropan. Questo impegno sarà ora sancito dalla stipula di un “Patto locale per la lettura”, per la stabile collaborazione tra Comunale, biblioteca, librerie, scuole e associazioni per realizzare una rete accomunata dalla visione della lettura come valore da coltivare a beneficio di tutta la cittadinanza. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

L.N.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Si va verso la fusione di Sovizzo e Gambugliano per farne un Comune unico. Sei d'accordo?
ok