CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

03.09.2017

Cantiere alla Cederle
Anche la sala docenti
nella riqualificazione

La scuola elementare Cederle
La scuola elementare Cederle

La scuola primaria avrà un nuovo ingresso e una nuova sala docenti. Saranno conclusi entro l’inizio del nuovo anno scolastico i lavori di ammodernamento che in questi giorni stanno interessando la scuola primaria “Cederle” di Montebello. Il nuovo ingresso è stato realizzato sul lato rivolto verso la scuola media, grazie allo spostamento dell’infermeria nella stanza dei collaboratori scolastici, che è stata così adeguata alle normative che prevedono l’accesso diretto ai servizi igienici. Nel salone d’ingresso è stata invece ricavata la nuova sala docenti. L’importo complessivo dell’intervento ammonta a 50 mila euro.

«Il nuovo ingresso – spiega l’assessore alla scuola, Roberta Sinico – è stato pensato come alternativa all’attuale entrata, che di fatto avviene attraverso un sottoscala, in modo da offrire una soluzione più agevole e decongestionare il parcheggio di via 8 Aprile che viene utilizzato anche dai genitori della scuola dell’infanzia. Nel primo periodo il nuovo ingresso sarà riservato agli alunni del trasporto scolastico, i quali, scesi dal pulmino, troveranno un percorso sicuro e protetto fino all’edificio. Ma in futuro potrebbe essere aperto a tutti».

«In prospettiva – aggiunge il sindaco Dino Magnabosco – il nuovo ingresso sarà propedeutico ai lavori di consolidamento antisismico che saranno realizzati l’anno prossimo, ma anche alla creazione di un accesso unico a quella che nei nostri progetti è destinata a diventare una cittadella degli studi». M.G.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1