Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
mercoledì, 22 novembre 2017

L'addio a Martina
Gli amici: «Dolore
troppo grande»

Folla commossa ai funerali di Martina (G.Z.)

MONTECCHIO. Familiari, amici, ma anche giovanissimi compagni di scuola e atleti del pattinaggio si sono stretti, oggi pomeriggio, nella chiesa di Santa Maria Immacolata dei Giuseppini del Murialdo, a Montecchio Maggiore, per l'ultimo saluto a Martina Balzarin, 12 anni. Un'intera comunità unita nel dolore per la perdita della giovanissima atleta di pattinaggio, colta da malore a casa a metà settembre e poi ricoverata in terapia intensiva pediatrica per 47 giorni, fino al tragico epilogo. «È un grande dolore, ma grazie per il tempo passato insieme», sono state le parole dei compagni, che a fine cerimonia hanno lasciato con pennarelli colorati un pensiero sul feretro di Martina, per accompagnarla in questo viaggio. Dai genitori e dal fratello, un ringraziamento per la vicinanza avvertita in questi giorni e un pensiero particolare allo staff medico che ha seguito Martina. Infine, un ulteriore gesto di generosità, con la donazione delle cornee.