CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.11.2017

Rinnovata
la convenzione
per il servizio
rifiuti

Approvata all’unanimità in consiglio la delibera sulla gestione del servizio integrato dei rifiuti urbani. La discussione del punto è stata preceduta da una relazione del presidente di Agno Chiampo Ambiente, Alberto Carletti. Nell’inquadrare la società ha spiegato che è formata da 23 Comuni oltre a Brendola che ne detiene circa il 18%; che la situazione è cambiata molto dal 2009 quando è partita, e che dal 2010, chiuso con un utile da un milione di euro, ogni anno il bilancio è stato con segno positivo. E ancora: «Un giro d’affari di 14 milioni di euro; 112 dipendenti; 100 automezzi, 3 sedi e due discariche: una società risanata e in attivo - ha spiegato - ma per proseguire su questa strada è necessario prolungare le convenzioni con i Comuni». «Le rinnovo la fiducia: lei e il suo staff avete portato l’azienda a livelli d’eccellenza», ha commentato il sindaco Beltrame, seguito dal plauso dei consiglieri di minoranza Renato Ceron e Gaetano Rizzotto. Il contratto di servizio in essere ha scadenza il 31 dicembre: con l’approvazione di questa delibera si è provveduto a regolamentare la gestione del servizio fino al 31 dicembre 2029. I.BER.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1