CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

16.05.2018

Auto contro un capriolo «È un periodo di allerta»

Ancora un incidente causato da un capriolo, ieri sulla provinciale Bocca d’Ascesa, nel tratto che dal centro di Brendola porta alla frazione di Vò, meglio conosciuto come Strada delle Asse. Poco prima delle 8 una signora alla guida del suo automezzo si vede improvvisamente davanti un capriolo che non riesce ad evitare, e l’impatto è letale per l’animale. Sbalzato nel fossato che costeggia la strada, l’ungulato rimane esanime tra l’erba sotto i platani. Dopo lo spavento, la chiamata alla polizia provinciale e l’uscita di un mezzo con gli agenti. «Solo stamattina nell’area di nostra competenza ci sono stati quattro interventi per recupero di caprioli protagonisti di incidenti - spiega il comandante della Polizia Provinciale Claudio Meggiolaro -. Sono all’ordine del giorno, specie in questo periodo. Terminato l’inverno, periodo in cui questi animali vivono più raggruppati e le femmine tengono accanto i piccoli dell’anno e a volte anche quelli dell’anno precedente, la primavera è il momento delle nascite e per questo allontano i figli per potersi dedicare ai nuovi nati. Così sono spesso giovani (maschi in modo particolare, che non hanno ancora il loro territorio definito) a vagare spaesati». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

I.BER.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1