CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

06.08.2018

Addio all'ultima
lavandaia
del paese

Emma Menon è morta alla casa di riposo di Orgiano all’età di 102 anni
Emma Menon è morta alla casa di riposo di Orgiano all’età di 102 anni

BRENDOLA. Si è spenta Emma Menon, l’ultima lavandaia. Aveva 102 anni e da cinque aveva lasciato la sua casetta “al cao de là”, nella frazione di San Valentino di Brendola per andare nella casa di riposo di Orgiano. 

 

Una persona semplice, eppure a suo modo straordinaria. Nel 2016 aveva festeggiato l’agognato centesimo compleanno, ci teneva tanto e lo ripeteva spesso. In tanti ricordano quel suo animo indomito, indipendente, genuino ma anche bizzarro, eclettico e poetico. Emma, prima di lasciare la sua casetta incastonata nella vallata de “el cao de là”, era sempre vissuta in quella contrada di cui conosceva tutto e tutti. E fino a 97 anni è sempre andata al lavatoio a lavare i panni. Il lavatoio della contrada, a pochi passi dalla porta di casa, approvvigionato dall’acqua dei colli che abbracciano San Valentino.

 

Emma tornerà a Brendola per le esequie funebri martedì alle 16 a San Michele.  

I.BER.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1