CHIUDI
CHIUDI

16.01.2019

Consumavano alcol e droga davanti ai figli Due segnalati

Assumevano cocaina e metanfetamina nell’abitazione in cui vivevano con i figli minori. Per una coppia di conviventi residente a Torri di Quartesolo, 40 anni lei e 39 anni lui, è scattata la segnalazione alla questura quali assuntori di sostanze stupefacenti, dopo l’intervento dei Carabinieri e la perquisizione dell’appartamento che ha portato alla luce 1,19 grammi di cocaina e 0,32 grammi di metanfetamina. Entrambe le sostanze sono state poste sotto sequestro amministrativo dai militari di stanza nella stazione dei carabinieri di Torri, intervenuti nei giorni scorsi nell’appartamento della coppia, in seguito ad una lite scoppiata tra i due conviventi per futili motivi e avvenuta alla presenza dei figli minorenni. Gli uomini dell’Arma hanno subito appurato che l’uomo e la donna manifestavano i sintomi tipici del consumo smodato di bevande alcoliche e sostanze stupefacenti. È quindi scattata la perquisizione che ha fatto rinvenire le droghe. I provvedimenti a carico di entrambi verranno valutati dalla Prefettura di Vicenza, mentre la condizione dei minori è stata segnalata ai servizi sociali di Torri, che verificheranno l’eventuale situazione di disagio vissuta dai figli della coppia. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1