Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
lunedì, 12 novembre 2018

Pericoli in via Dindarello Scatta il limite di velocità

Un limite di velocità. ARCHIVIO

Scattano i limiti di velocità in via Dindarello, a Sandrigo. Dopo le numerose segnalazioni agli uffici comunali da parte dei residenti lungo l'arteria che collega la frazione di Lupia a Povolaro di Dueville, con un'ordinanza specifica si è posto un freno ai veicoli che corrono. La strada, che fa parte della viabilità locale ed è quindi gestita dal Comune, non potrà d'ora in avanti essere percorsa a più di 70 chilometri orari. Si tratta di una velocità che è considerata adatta ad un tratto pressoché privo di banchine laterali, in un'area di campagna e dove quotidianamente transitano a piedi moltissime persone. È un’arteria piena di curve e dall'andamento irregolare. In più occasioni si sono segnalate, nel corso del tempo, situazioni di pericolo riconducibili proprio ai mezzi che in via Dindarello sfrecciano incuranti dell'utenza debole, cioè pedoni e biciclette. Con l'istituzione del limite verranno ora predisposti anche i relativi cartelli della segnaletica verticale da installare in zona e, conseguentemente, cominceranno i controlli da parte delle forze dell'ordine per far rispettare le nuove regole. • © RIPRODUZIONE RISERVATA