CHIUDI
CHIUDI

15.03.2019

Non c'è falso
L'ex sindaco
viene assolto

BOLZANO VICENTINO. Il bilancio del comune di Bolzano Vicentino del 2012 non era stato falsificato. E ieri mattina il giudice per l’udienza preliminare, Roberto Venditti, ha messo la parola fine sul caso assolvendo, con formula piena, perché il fatto non sussiste, l’ex sindaco di Bolzano, Massimiliano Fattori, e l’allora responsabile del servizio tecnico-finanziario del comune, Maria Letizia Massignan.

I due imputati, a processo per l’accusa di falso, erano difesi dagli avvocati Paolo Mele junior e Ronny Spagnolo. L’inchiesta della procura, coordinata dal pm Paolo Fietta, era scattata dopo una denuncia dell’attuale sindaco di Bolzano, Daniele Galvan. 
 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1