Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
martedì, 25 settembre 2018

Un’app del Comune per rilanciare il dialogo con i cittadini

Il sindaco Claudio Benincà

Una nuova, la prima, App del Comune per poter vivere, anche attraverso smartphone e tablet, il paese. Uno strumento che, scaricabile gratuitamente dagli store Apple per Ios e da Google per Android, consentirà ai cittadini di avere a portata di click i principali servizi che il paese offre. Nelle tre macrosezioni in cui è divisa la App, “Visitare”, “Vivere”, “Il Comune”, sono sistemate le informazioni utili e di interesse per i residenti ma anche per chi arriva da fuori territorio. In “visitare” infatti, il turista potrà individuare le strutture ricettive -hotel e ristoranti- i parchi, le ville e i monumenti di interesse storico e artistico, avendo a disposizione anche un calendario con tutti gli eventi e le manifestazioni. “Vivere” raccoglie invece numeri e contatti di medici, farmacie, uffici postali, veterinari, associazioni e strutture sportive mentre nell'area “Comune” si verrà collegati ad uffici e settori dell'amministrazione. In questo spazio, come spiega l'assessore Christian Zocchetta che ha curato il progetto, è stato inoltre replicato il canale “Sos cittadini di Monticello Conte Otto” già presente su Facebook e attraverso il quale si potranno inviare le segnalazioni su problemi o criticità: «Ogni messaggio può essere geolocalizzato e corredato da un'immagine -sottolinea l'assessore- migliorando così le indicazioni e anche l'intervento da parte degli uffici di competenza». «Con la App si compie un passo importante nel nostro Comune -le parole del sindaco Claudio Benincà- un traguardo che rappresenta la voglia di comunicare ancor di più con i cittadini ». • © RIPRODUZIONE RISERVATA