CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

24.09.2017

Dai pappagalli
ai lama
Fiera uccelli
per seimila

Solito bagno di folla per la storica “Fiera degli Uccelli” di Cavazzale, che anche quest’anno si conferma una delle manifestazioni di settore più partecipate ed apprezzate a livello provinciale.

Con la quarantasettesima edizione, andata in scena la scorsa domenica infatti, la kermesse dedicata al mondo dei volatili e degli animali da cortile ha registrato almeno seimila presenze, nell’arco della giornata.

Migliaia i visitatori arrivati in via Parmesana e Capitello dove, da decenni, gli organizzatori allestiscono banchi e stand, per regalare alle famiglie, per una giornata, le atmosfere tipiche della fiera paesana.

A richiamare grandi e piccoli anche la rassegna cinofila e le esibizioni di agility dog, l’esposizione di serpenti e la mostra dedicata a tucani e pappagalli.

Grande curiosità hanno destato i rari nandù, i lama, le particolari lepri della Patagonia, il bue dei Watussi.

Una sessantina gli espositori, presenti anche hobbisti e artigiani, arrivati a Cavazzale e provenienti anche da fuori Regione. G.AR.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1