CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

01.11.2017

I ladri si scatenano
sulle auto in sosta
L’allarme dei vigili

Un’auto presa di mira dai ladri
Un’auto presa di mira dai ladri

“Attenzione a lasciare borse e oggetti nelle auto parcheggiate fuori dai cimiteri”.

Il richiamo arriva dalla polizia locale Unione Terre del Retrone, che riunisce Altavilla, Creazzo e Sovizzo, dopo che in questi giorni, in prossimità della ricorrenza dei defunti del 2 novembre, sono aumentati i furti all'esterno dei cimiteri. Nel mirino ci sono in particolare le automobili.

Al comando sono arrivate diverse chiamate, almeno cinque gli episodi in cui le persone che sono andate a portare un fiore sulla tomba di un familiare defunto e che all'uscita dal cimitero si sono ritrovate con la brutta sorpresa del finestrino dell'auto sfondato e rubate borse, portafogli e in un caso anche un giaccone. «Portano via tutto quello che trovano - dice Luigi Martino, comandante della polizia locale dell'Unione Terre del Retrone - noi stiamo facendo dei servizi di sorveglianza straordinari, anche a livello preventivo, per questioni di sicurezza, prolungando la presenza delle pattuglie in orario serale. Ma l'invito ai cittadini è comunque di non lasciare oggetti incustoditi in auto quando si entra al cimitero. In qualche caso magari non trovano nulla da rubare, ma rompono comunque il finestrino e quindi resta il danno al veicolo».

Ad Altavilla da alcuni cittadini sono state segnalate anche due persone sospette che si aggiravano in zona alla ricerca di soldi. L.N.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1