CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

09.02.2018

Picchia cassiera
e poi la rapina
Arrestato 33enne

Un 33enne arrestato dai carabinieri
Un 33enne arrestato dai carabinieri

GRISIGNANO DI ZOCCO. Picchia la cassiera della sala slot, svuota il registratore di cassa e scappa con più di novemila euro ma dopo qualche giorno di indagini i carabinieri chiudono il cerchio e lo arrestano.

In manette è finito Giuseppe Maniscalco, 33 anni, residente a Mestrino e volto noto alle forze dell'ordine. Il colpo era stato messo a segno nel primo pomeriggio nella sala slot Dea Bendata di Grisignano. In base a quanto ricostruito dai militari Maniscalco era entrato a volto scoperto, aveva sferrato un pugno in faccia a una dipendente e poi aveva portato via 9.300 euro dal registratore di cassa. Ora l'uomo è ai domiciliari, le indagini proseguono per verificare l'eventuale concorso di altre persone. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1