CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

22.10.2017

Carabinieri in congedo
La sezione chiede spazi

Il sindaco Renzo Segato e il maresciallo Giovanni La Face.  DAL SASSO
Il sindaco Renzo Segato e il maresciallo Giovanni La Face. DAL SASSO

Alla prossima giornata celebrativa dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, di fronte al monumento ai Caduti di Quinto Vicentino quest’anno ci saranno anche gli iscritti all’Associazione Nazionale Carabinieri della nuova sezione locale con la propria bandiera.

Il sindaco Renzo Segato ha presenziato all’assemblea dei soci a fine settembre e, dopo avere manifestato il plauso per la nascita del nuovo sodalizio ha spiegato: «L’impegno da parte dell’amministrazione è di individuare risorse per assegnare una sede esclusiva, come ci è stato richiesto, compatibilmente con i tempi e le possibilità dell’ente. La sezione ANC di Quinto sarà a disposizione nel collaborare con l'Arma in servizio e l'Amministrazione Comunale per tutte quelle esigenze che i soci potranno disimpegnare. Si tratta di un’istituzione verso la quale il cittadino nutre molto rispetto per i valori dei quali è custode, siamo contenti di dare spazio a questo gruppo». Il maresciallo Giovanni La Face, eletto alla presidenza dal 30 settembre e da due anni coordinatore provinciale dell’ANC auspica già un luogo accogliente, utile a fortificare i legami esistenti tra i militari in servizio, quelli in congedo, familiari, simpatizzanti, altri nuovi soci che vorranno liberamente tesserarsi: «L’Arma dei carabinieri, dove è possibile, fornisce assistenza morale, culturale, ricreativa ed economica a favore degli iscritti e delle loro famiglie». La Face proporrà alla Presidenza nazionale di intitolare la Sezione di Quinto alla Medaglia d’oro al Valor Militare, colonnello Valerio Gildoni, caduto nell’adempimento del proprio dovere a Nanto nel 2009. Madrina della cerimonia nella giornata celebrativa dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate sarà una benemerita della sezione che donerà la bandiera. Il tricolore sarà benedetto nella chiesa parrocchiale di S. Giorgio, domenica 5 novembre alle ore 11 durante la Messa votiva per la pace.

Raffaella Dal Sasso
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1