CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.10.2017

L’unità cinofila
fiuta la droga
nella fioriera
dopo i controlli

Ancora un'operazione antidroga portata a termine da uno degli agenti più attivi all'interno del consorzio di polizia locale Nevi, il cane Rocky, che ieri ha scovato alcuni grammi di marijuana abbandonati in mezzo ad un'aiuola. Il pastore tedesco è stato protagonista ieri mattina di un intervento nel centro di Thiene. Nell'ambito dei controlli periodici contro il traffico di sostanze stupefacenti richiesti dalle amministrazioni comunali agli uomini di Giovanni Scarpellini, l'unità cinofila è stata impiegata in un pattugliamento mirato nei parchi pubblici della città. Tra le aree monitorate dai vigili quelle considerate “sensibili” e già in passato teatro di spaccio o di episodi vandalici, come il parco Aldo Moro, la zona della stazione dei treni, il parco do Sol.

Intorno alle 11 la pattuglia, imboccando via Kennedy, si è imbattuta in un gruppetto di ragazzi che, alla vista del cane si sono subito allontanati. I giovani, fermati e identificati, erano in regola ma, qualche minuto dopo, in un'aiuola poco distante, gli agenti guidati da Rocky, hanno recuperato un involucro che conteneva alcuni grammi di marijuana. G.AR.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1