CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

27.09.2017

Il volontario leghista
«I profughi adesso
li aiuto a casa loro»

Giancarlo Giacomin, 75 anni, domenica partirà per l’Etiopia. IMPIUMI
Giancarlo Giacomin, 75 anni, domenica partirà per l’Etiopia. IMPIUMI

CAMISANO. Ex infermiere, fede leghista, a 75 anni partirà come volontario per un villaggio dell'Etiopia, dove aiuterà partorienti e neonati in un'area dove c'è un alto tasso di mortalità. È la scelta di Giancarlo Giacomin, fondatore della SportingMed di Camisano, clinica fisioterapica. Tra una settimana è pronto a passare dalle parole ai fatti: «Voglio fare qualcosa per aiutare l’Africa - spiega -  perché non mi si venga a dire che i profughi vengono qui perché ci sono le guerre, il problema vero è la povertà e allora vado io là perché non vengano loro qua».  Con lui partiranno due medici, Paolo e Gianni Mantoan. La missione è stata sostenuta anche da alcuni privati, che hanno donato soldi e materiale vario, mentre altri kit medici sono stati acquistati dallo stesso Giacomin. 

E.MAR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1